Waltern Scandale del CERN al DIETI

Si è concluso il Corso da 3 CFU del Prof. Walter Scandale del CERN “Designing and realizing complex experiments:  a case study on SPS experiments to test crystal collimation for LHC” organizzato nell’ambito dell’internazionalizzazione del CdS di Ingegneria Elettronica. 

Il Corso ha spaziato dalla fisica degli acceleratori di particelle sino alle loro tecnologie abilitanti e al caso di studio di UA9 come esperimento smart capace di innovare sistemi sperimentali complessi nella semplicità.

 

Si sono avute punte di partecipazione di 30 persone (30% PhD, 40% MSc e 30% BSc students), e una media superiore a 20, con 14 discenti che hanno  sostenuto l’esame finale, di cui 1 con lode e 3 con 30/30.

Si ringrazia Walter Scandale per aver donato a Federico II  una quota così generosa del suo tempo prezioso ci si complimenta con gli associati di IMPALab (Casinelli, Gargiulo, Gatti e Smarra) per il piazzamento lusinghiero.

L’organizzazione del Corso delle visite e degli incontri istituzionali ad esso correlati ha visto un forte impegno di IMPALab.

Un ringraziamento particolare va a Umberto Cesaro per il suo impegno generoso per la perfetta riuscita dell’evento “Scandale at DIETI 2017”.